Metti questa pagina nei preferiti
Salva icona sul telefono

Sintomi della FA

La FA è associata a vari sintomi, la cui gravità varia da lieve a debilitante e il cui impatto sul quotidiano è negativo.1,2,3 La frequenza e la gravità dei sintomi variano da paziente a paziente. I sintomi stessi possono variare in un paziente col tempo.4 Dal 15 al 30% dei pazienti è asintomatico, soffre cioè di FA Silente e può essere a maggior rischio di complicazioni e gravità per le mancate cure.4,8,9 La FA rappresenta la maggior sfida medica e un onere per i sistemi sanitari.4

scala EHRA 

Sintomi più comunemente riportati di FA

La gravità dei sintomi della FA varia da lieve a debilitante,1,2,3 Quelli più comunemente riferiti sono palpitazioni, spossatezza, affanno, malessere, capogiro, ansia e dolore al petto.4,5,6,7 La frequenza e l’intensità di questi sintomi variano enormemente da paziente a paziente. I sintomi posso varaiare  ampiamente nel paziente stesso col tempo.4

sintomi fibrillazione atriale

Sfida Medica

Il motivo principale per cui si cerca aiuto dal medico è l’interruzione della routine quotidiana a causa dei sintomi. La FA e i suoi sintomi sono la maggior sfida alla medicina e rappresentano un onere per i servizi sanitari.4 I 2/3 dei pazienti di PS che ricevono una diagnosi di FA finiscono ricoverati.4

fibrillazione atriale diagnosi

FA Asintomatica

Va ricordato che dal 15 al 30% delle persone è asintomatica. In tal caso si parla di ‘FA Silente’4,8 I pazienti con FA Silente hanno una qualità di vita e una salute generale peggiori degli altri e possono essere a maggior rischio di complicazioni e gravità a causa della mancata cura4,8,9

FA Silente

Riferimenti

1. Nazli C, Kahya Eren N, Yakar Tuluce S, Kocagra Yagiz IG, Kilicaslan B et al. (2016) Impaired quality of life in patients with intermittent atrial fibrillation. Anatol J Cardiol 16 (4): 250-255. 2. Rho RW, Page RL (2005) Asymptomatic atrial fibrillation. Prog Cardiovasc Dis 48 (2): 79-87. 3. Guerra F, Brambatti M, Nieuwlaat R, Marcucci M, Dudink E et al. (2017) Symptomatic atrial fibrillation and risk of cardiovascular events: data from the Euro Heart Survey. Europace 19 (12): 1922-1929. 4. Rienstra M, Lubitz SA, Mahida S, Magnani JW, Fontes JD et al. (2012) Symptoms and functional status of patients with atrial fibrillation: state of the art and future research opportunities. 5. Zoni-Berisso M, Lercari F, Carazza T, Domenicucci S (2014) Epidemiology of atrial fibrillation: European perspective. Clin Epidemiol 6 213-220. 6. Lip GY, Laroche C, Ioachim PM, Rasmussen LH, Vitali-Serdoz L et al. (2014) Prognosis and treatment of atrial fibrillation patients by European cardiologists: one year follow-up of the EURObservational Research Programme-Atrial Fibrillation General Registry Pilot Phase (EORP-AF Pilot registry). Eur Heart J 35 (47): 3365-3376. 7. Van Gelder I C, Hemels M EW (2006) The progressive nature of atrial fibrillation: a rationale for early restoration and maintenance of sinus rhythm Europace  8, 943–949. 8. Boriani G, Laroche C, Diemberger I, Fantecchi E, Popescu MI et al. (2015) Asymptomatic atrial fibrillation: clinical correlates, management, and outcomes in the EORP-AF Pilot General Registry. Am J Med 128 (5): 509-518 e502 9. Savelieva I, Paquette M, Dorian P, Luderitz B, Camm AJ (2001) Quality of life in patients with silent atrial fibrillation. Heart 85 (2): 216-217.